Antica Focacceria dal 1856 (Bagheria, Palermo)

L’Antica Focacceria ha una storia coerente, fatta di tanto lavoro e di radicamento nel territorio. Nasce a Bagheria nel 1856, in piazza Sepolcro. Per tutto l’Ottocento sforna esclusivamente pane caldo, da condire con le melanzane. Con il nuovo secolo arriva la ricetta del panino con ricotta e caciocavallo, che resta l’unica specialità sfornata per interi decenni, fino al 2005. Infatti l’Antica Focacceria apriva solo la mattina proprio perché questo panino era la colazione dei contadini bagheresi. Dopo cinque generazioni di gestori, nel 2006 si è arrivati all’assetto odierno e alla preparazione della pizza, anche in chiave gourmet. 

Focaccia con Ricotta

Al Catania Street Food Fest non poteva mancare la Focaccia con Ricotta dell’Antica Focacceria 1856, che per tutto il Novecento e fino al 2005 ha sfornato solo ed esclusivamente questa specialità. Viene prima preparato e infornato il pane. Una volta pronto e ancora caldo, viene tagliato a metà per ricevere la sua farcitura di ricotta fresca, caciocavallo e un pugnetto di strutto e di acqua, giusto per dare un sapore ancora più rotondo al tutto. Una focaccia di origine contadina, apprezzata da oltre un secolo dai bagheresi e non solo.

Sfincione Bagherese

Simile alla pizza, ma dallo spessore maggiore, il termine sfincione deriva dal latino “spongia”, che significa “spugna”. In effetti è morbido da mordere, con una sottile crosta alla base che da’ soddisfazione a chi cerca consistenza. Il condimento dello Sfincione Bagherese differisce da quello dei centri vicini, prevedendo cipolla bianca, mollica, caciocavallo semistagionato, sarde o acciughe, origano, sale, pepe, ricotta (o formaggio primosale, qui assente). Dunque non è previsto il pomodoro, per questo si è soliti parlare di sfincione bianco di Bagheria.

Facebook